Atletica paralimpica: Gastaldi, Sartor e Gobbi da record a Codroipo


La pista di Codroipo si rende ancora una volta protagonista nella stagione dell’Atletica paralimpica. In occasione della seconda prova interregionale dei Societari di Friuli Venezia Giulia e Veneto, tre atleti realizzano quattro nuovi record italiani di tutto rispetto.

È Diego Gastaldi (Sport No Limits) a compiere una doppia impresa. Il due volte bronzo europeo della corsa in carrozzina T53 fa scendere il cronometro dei 400 a 50.55, quasi un secondo in meno rispetto al primato tricolore fissato sulla stessa pista a giugno. Il secondo record arriva invece dagli 800 metri dove l’atleta di Velletri si migliora per la quarta volta quest’anno con un tempo di 1:41.99, ad oltre un secondo dal precedente risultato di un mese fa.

Sulla stessa distanza Giandomenico Sartor (Veneto Special Sport) porta a 1:41.75  la migliore prestazione assoluta T54, abbassando di 30 centesimi di secondo il primato detenuto da Enzo Masiello per ben 22 anni.

Nel lungo il compagno di club Samuele Gobbi diventa neoprimatista italiano T47 con la misura di 5,34, 30 centimetri in più rispetto al record ex aequo di Elia Frezza e Giovanni Mazzette.

Sintesi Categorie Funzionali
http://www.fispes.it/atletica/classificazioni-funzionali/